Città di Collegno: con la nuova legge sulla concorrenza saliranno a 15 le farmacie a Collegno

E’ stata approvata giovedì 26 aprile 2012 in Consiglio Comunale la delibera che approva la realizzazione di tre ulteriori farmacie sul territorio del Comune di Collegno. Viene così recepita la nuova normativa prevista dalla legge 27 del marzo 2012 “recante disposizioni urgenti per la concorrenza, lo sviluppo delle infrastrutture e la competitività” che all’art. 11 disciplina e favorisce l’accesso alla titolarità e all’apertura di nuove farmacie e stabilisce che “vi sia una farmacia ogni 3.300 abitanti”. Saliranno così ad un totale di 15 le farmacie collegnesi, dopo che nel luglio del 2011 l’Amministrzione Comunale aveva deciso di approfittare del Bando regionale e portare da 10 a 12 le concessioni. Già in quella occasione la scelta di modificare le aree di competenza delle attuali farmacie è stata fatta senza penalizzare l’esistente ed ha portato ad individuare in Borgata Paradiso (zona 11 intorno al capolinea della Metro) e nell’area industriale – commerciale lungo la strada Torino – Pianezza (zona 12) le due zone dove insediare i nuovi esercizi.

A queste due zone se ne vanno adesso ad aggiungere altre tre: la prima tra viale Martiri XXX Aprile, Via Alpignano e viale Kennedy (a ridosso della ferrovia) (zona 13); un’altra al confine con il Comune di Pianezza oltre la tangenziale (zona 14); infine una terza a Borgata Paradiso al confine con Torino tra le vie Leopardi e Messina (zona 15).

“Abbiamo aderito . spiega il Sindaco Silvana Accossato – alla logica della nuova legge che prevede più punti vendita ma soprattutto pone l’attenzione alle zone a bassa densità abitativa e più periferiche”.

(Fonte Collegno Informa del 25 Maggio 2012)


Powered by Buildforyou - Creazione siti web

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

Powered by WordPress | Designed by: video game | Thanks to seo services, seo service and Etiketten drucken