Pd Comune di Torino: “Juventus e Toro si paghino i vigili”

Un provvedimento del Pd al Comune di Torino volto a sgravare la città dalla spesa legata ai civich durante le partite dei due club. La stessa strada già intrapresa dall’amministrazione di Napoli.

Juventus e Toro costano ogni anno tra i 150 e i 200 mila euro al Comune di Torino; solo di vigili urbani, che devono essere schierati a controllo del traffico e dell’ordine pubblico durante ogni sfida dei due principali club calcistici cittadini. A seconda dell’orario e dell’importanza, si spendono tra i 2 mila e i 6 mila euro a partita (sono 19 a testa quelle casalinghe solo in campionato, senza contare coppe nazionali, internazionali e amichevoli).

Insomma, in tempi di crisi una spesa che si può evitare. «Si tratta di un costo che non può rimanere sulle spalle di Palazzo Civico, soprattutto di questi tempi» annuncia il consigliere democratico Domenico Carretta. Di qui la decisione di presentare una mozione in Consiglio per far sì che l’amministrazione venga sgravata da questa spesa, facendo ricadere sulle società organizzatrici il costo di servizio della polizia municipale impiegata in occasione delle partite. Un provvedimento che peraltro è in linea con quanto già deliberato da un’altra importante metropoli, come Napoli, dove l’assessore alla Sicurezza Giuseppe Narducci si è detto favorevole deciso di far pagare al club di Aurelio De Laurentiis le spese legate all’utilizzo dei caschi bianchi. Il provvedimento per ora resta svincolato dal bilancio 2012 e, con ogni probabilità, verrà discusso successivamente alla manovra che sta per essere varata dall’assessore Gianguido Passoni.


Powered by Buildforyou - Creazione siti web

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

Powered by WordPress | Designed by: video game | Thanks to seo services, seo service and Etiketten drucken