PD COLLEGNO: LA NOSTRA CONVENZIONE DI CIRCOLO.

[ngg_images source=”galleries” container_ids=”12″ display_type=”photocrati-nextgen_basic_slideshow” order_by=”sortorder” order_direction=”ASC” returns=”included” gallery_width=”320″ gallery_height=”240″ cycle_effect=”fade” cycle_interval=”10″ show_thumbnail_link=”1″ thumbnail_link_text=”[Show picture list]” maximum_entity_count=”500″]

Lunedì 21 gennaio alle 21.00 si è tenuta presso la nostra sede la riunione di circolo sul tema del congresso nazionale. E’ stata una riunione molto partecipata che ha raccolto in una sala gremita tanti iscritti e simpatizzanti.

Questo è la riprova che quando i circoli locali vengono chiamati in causa rispondono con la solita energia e la solita passione che in molti, vorrebbero vedere sfiorire nel nostro partito, ma che fortunatamente non cessa di esistere. Ed è proprio questo, a mio giudizio, il fulcro su cui si dovrebbero costruire i congressi che siano nazionali, regionali o locali. Tutto devono essere meno che un momento in cui si cercano di acuire le differenze e gli attriti tra i componenti di un partito.

La base da cui nasce il Partito Democratico, lo sappiamo tutti, è una base che ha riunito pensieri politici con sfumature diverse che però avevano come comune denominatore alcuni valori in cui si rivedevano, si ritrovavano. I congressi devono servire, certo a trovare i nostri coordinatori a tutti i livelli, ma devono servire soprattutto a costruire idee Leggi tutto “PD COLLEGNO: LA NOSTRA CONVENZIONE DI CIRCOLO.”

CONGRESSO NAZIONALE PD: DALLA PARTE DI NICOLA ZINGARETTI.

b86aea02-1716-4633-8a67-f8f1fda5e324

Qual è il senso di un Congresso Nazionale di Partito? Un congresso non deve avere una funzione divisiva, non deve essere la scusa per acuire i contrasti tra le diverse sfumature di un pensiero comune. Deve essere un momento in cui tutte le menti pensanti di un gruppo di persone che fa politica, che vuole essere un partito, si riuniscono, dialogano e analizzando la società in cui vivono, si confrontano per capire che tipo di idea politica costruire per soddisfare i bisogni dei cittadini che la compongono. Ciò che purtroppo molti nostri elettori ci contestano è la nostra incapacità di confrontarci, di parlare senza accapigliarci, ma moltissimi nostri elettori un attimo dopo auspicano che il momento dell’unità arrivi presto, non perdono la speranza nel centrosinistra. Chi vuole fare politica sul territorio, chi è presente tra la gente, chi ha voglia di costruire una società migliore, non può deludere queste aspettative, anzi ha il dovere di non deluderle. Ed è con questo spirito che sabato mattina ero in Piazza Dante Torello a Collegno, nella mia Città, per dire come in altre mille piazze in Italia, #noallamanovra no a questo governo che sposta i problemi e delude ogni giorno sempre di più gli italiani. Nel nostro paese, in questo momento, manca un’alternativa credibile a questo connubio di governo tanto assurdo quanto inefficace. Questa alternativa è il centro sinistra, che riparte con il nostro solito entusiasmo e con la nostra forza propulsiva dei circoli territoriali e questo congresso deve essere funzionale a questa rinascita.

Io sosterrò Nicola Zingaretti perché persona con un’ottima esperienza governativa a livello locale che, a mio giudizio, può impegnarsi in modo positivo per dare al PD nuova linfa vitale, con buona pace di chi ad ogni costo vorrebbe vederci fuori dalla scena politica. Questa sera a Collegno ci sarà un interessante incontro alle 21.00 in via Arturo Bendini 11 proprio a sostegno di #Zingaretti, io parteciperò. Buon congresso a tutti!!!

Gianluca Treccarichi

 

CONGRESSO NAZIONALE. LAVORI IN CORSO PER UN PD NUOVO.

Un momento della manifestazione nazionale del Pd in piazza del Popolo, Roma, 30 settembre 2018. ANSA/GIUSEPPE LAMI

Si apre la fase congressuale del Partito Democratico, che si concluderà nei primi giorni del mese di marzo, ad essere precisi proprio il 3 di marzo. Data che inevitabilmente rievoca in tutti noi, che non ci definiamo solo simpatizzanti del PD ma parte integrante di un progetto comune in cui crediamo profondamente, un momento buio per la nostra fede politica. Ad un anno esatto dal 4 marzo 2018 il nostro Partito ridefinisce i ruoli dei nostri dirigenti. Così, dopo esserci lasciati alle spalle il Congresso Regionale, i circoli di tutta Italia si apprestano ad organizzarsi per predisporre il Congresso Nazionale, che auspico sia visto come un’opportunità di confronto costruttivo tra le parti e le diverse idee che compongono il nostro Partito, un Partito che piano piano si sta riprendendo dalla crisi in cui si trova. Se si vuole risolvere un problema, ritengo sia giusto che venga prima riconosciuto come tale e poi si proceda nell’identificarne le possibili soluzioni. Dopo mesi di riflessione, giusta e legittima, la risposta credo che sia stata identificata in un’unica Leggi tutto “CONGRESSO NAZIONALE. LAVORI IN CORSO PER UN PD NUOVO.”

IL 12 GENNAIO #INMILLEPIAZZE IN TUTTA ITALIA!

WhatsApp Image 2018-12-31 at 08.47.58

 

Sabato 12 gennaio dalle 09.45, il circolo del Partito Democratico di Collegno, sarà in piazza Dante Torello come ogni sabato mattina per incontrare i cittadini collegnesi, per confrontarci insieme su temi rilevanti per la nostra Città, per parlare del prossimo congresso nazionale del partito. Quel giorno sarà soprattutto occasione per contestare l’attuale governo nazionale, che nei giorni scorsi ha approvato  una manovra finanziaria secondo noi ingiusta e iniqua nei confronti dei cittadini. Questa è una #manovracontroilpopolo altro che manovra del popolo! Come partito nelle aule romane abbiamo cercato di arginarne in ogni modo l’approvazione, purtroppo ivano. Facciamolo insieme in piazza, in 1000 piazze d’Italia. Diciamo a gran voce, tutti insieme, #NOALLAMANOVRA!!!

Gianluca Treccarichi