UN CAFFE’ SULL’ILLUMINAZIONE CITTADINA.

Nei giorni scorsi ho avuto modo di conoscere Monica. Non abita distante da dove lavora quindi, quando il tempo lo consente, preferisce percorrere il tragitto da casa a lavoro a piedi. Solitamente percorre via Martiri XXX Aprile e il sottopasso pedonale Nuto Revelli per proseguire sul Viale XXIV Maggio. Mi ha lamentato la poca luminosità dei corpi illuminanti del tratto di via Martiri e il fatto che le luci nel sottopasso Nuto Revelli, nel tratto ciclopedonale, fossero spente.

In Città stiamo provvedendo a trasformare, una via alla volta, l’illuminazione pubblica rendendola a LED per realizzare minori consumi e maggiore illuminazione. Procediamo inoltre a risolvere i disservizi secondo un calendario che tiene conto delle urgenze delle segnalazioni ricevute tramite l’indirizzo di posta certificata posta@cert.comune.collegno.to.it

Il tratto segnalato da Monica stava per essere trasformato a LED con un nuovo impianto di illuminazione ed infatti qualche giorno dopo il nostro caffè, i lavori si sono conclusi. Siamo perfettamente consapevoli che la giusta illuminazione favorisca la sicurezza e la socialità ecco perché continueremo la nostra attività di miglioramento degli impianti cittadini con attenzione e lungimiranza, con l’obiettivo di avere una città all’avanguardia e a ridotto impatto ambientale.

Add Comment